EraMazzini OMAGGIO A MINA: L'ANTI TRIBUTE BAND!

I 5 musicisti degli EraMazzini omaggiano la grande Mina con uno spettacolo che spacca e si allontana dalla classica tribute band. 

Mina abbandona le scene all’apice del successo ed entra nel mito! Tranne per qualche foto rubata, non appare in pubblico da anni e non si esibisce dal vivo dal 1978.
Omaggiare questo mito italiano e i suoi brani , tutt’oggi attualissimi e noti, è lo scopo che unisce i musicisti degli EraMazzini.
Mina è una cantante unica, stile e voce inconfondibili, talento incredibile e ineguagliabile ed è protagonista anche come presentatrice di programmi epici come “Teatro 10”, “Canzonissima”, “ Studio 1”, “Milleluci”. Tutt'oggi è icona di stile e la sua immagine è sempre attualissima, grazie all’estremizzazione e all’ingegnosa elaborazione della sua immagine.
Musicalmente ancora molto attiva, brani come “Se Telefonando”, “Amor Mio”, “Insieme”, “Parole Parole Parole”; “Grande Grande Grande” e tanti altri, escono dalla loro epoca ed entrano a far parte del patrimonio musicale e culturale italiano, pietre miliari notissime a diverse generazioni. 

L'unicità degli EraMazzini sta nell'essere sostanzialmente una "anti tribute band": Marzia porta in scena la sua personalità, entrando nei panni di una Mina moderna, diversa, sensuale. Musicalmente non c’è intento imitativo, ma personalità, non c’è una mera esecuzione dei brani, ma interpretazione, per uno spettacolo palpitante, a tratti allegro, emotivamente intenso, elegante e popolare, moderno e vintage al contempo, non solo cantato e suonato ma anche raccontato. Un percorso musicale e culturale unico, attraverso gli evergreen “miniani” e i racconti sulla di lei vita e il ventennio che la vide protagonista.

Nel 2018, in occasione dei 20 anni dalla scomparsa del grande Lucio Battisti, che coincidono con i 60 anni di carriera di Mina, gli EraMazzini decidono, con la stessa "formula" che somma musica e aneddoti, nonchè assenza di imitazione, di omaggiare  Mina ma e Lucio Battisti con uno spettacolo intenso, coinvolgente, divertente. Ispirandosi alla collaborazione tra Mina, Battisti e Mogol, che ha dato vita a dei brani epocali della musica italiana, gli EraMazzini emozionano con un viaggio tra musica e racconti di un’epoca.

ANDREA BASSAN - Batteria

ANDREA BALASSO - Basso

MAURIZIO MECENERO - Chitarra

FRANCESCO MARTINI - Piano

GB COMIATI - Voce (L. Battisti)